Colora e ritaglia

libretto salmi

Libretto salmi

Per lavorare sull’unità dedicata ai Salmi presente nella rivista La scuola domenicale
(n. 1/2017 - giugno) abbiamo preparato per le vostre scuole domenicali un facsimile di “Libretto dei Salmi” che ciascun bambino potrà personalizzare durante gli incontri previsti su questo tema e poi conservare come ricordo del lavoro svolto durante l’anno.

Il libretto, che avete già trovato nella rivista, è ora disponibile anche in formato pdf e potrete direttamente scaricarlo da questa pagina cliccando QUI


Notizie e appuntamenti dal SIE


La scuola domenicale

Curata dal SIE, «La scuola domenicale» è una rivista semestrale (già quadrimestrale) che intende fornire una formazione biblica e strumenti didattici ai monitori e alle monitrici delle scuole domenicali delle chiese membro della FCEI. Oggi la rivista copre una fascia d’età che va dai 3 ai 13 anni e cerca di narrare la storia biblica con metodologie che possano accogliere e stimolare le domande dei bambini e delle bambine su Dio, sul mondo, sulla vita, rispettando le differenze presenti nelle diverse fasi dello sviluppo cognitivo. L’approccio pedagogico della rivista è maturato nel corso di una lunga esperienza vissuta con i bambini e le bambine di diverse generazioni. Come ogni studio d’interazione, anche quello del SIE è andato evolvendosi, riconoscendo al bambino e alla bambina un ruolo sempre più attivo e centrale nel percorso biblico. Ogni ciclo annuale contiene almeno due narrazioni bibliche, un simbolo (per esempi: la casa, il pane, l’acqua…), due unità legata a una festa liturgica (Natale, Pasqua, Pentecoste), un percorso tematico (per esempio: la preghiera, lo spirito…), un tema di attualità (per esempio: il genere, l’ecologia…) e una monografia su un testimone della fede (per esempio: Martin Luther King, John Newton…).

Sfoglia la rivista

1 Novembre 2015

Come abbonarsi

FCEI- Come Abbonarsi

Consulta l'archivio

FCEI-archivio

Approfondimenti e materiali didattici


BIBLIA - "Bibbia e scuola"

FCEI-Bibbia-
Il programma “Bibbia e Scuola” è uno strumento di lavoro e di discussione nato a seguito del Protocollo d’Intesa firmato fra il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e l’Associazione laica di cultura biblica BIBLIA, allo scopo di promuovere una maggiore conoscenza dei testi della biblioteca biblica nella scuola italiana e della loro influenza nella storia della cultura. Si intende avvicinare lo studente alla conoscenza della Bibbia da una prospettiva interculturale, scientifica, aconfessionale e laica.

Il SIE collabora con Biblia, riconoscendo anche l’alto valore culturale delle Scritture nel rispetto della pluralità delle sensibilità e delle appartenenze religiose e non religiose.

Per maggiori informazioni sul programma “Bibbia e Scuola” clicca QUI

Che cosa vorresti sapere?



Copyright

I testi di queste pagine sono di proprietà del Sie. Il contenuto delle pagine non può essere riprodotto, pubblicato, copiato o trasmesso in nessun modo, incluso quello elettronico su internet o sul web, senza il permesso esplicito dei proprietari. Le immagini sono soggette alle leggi del copyright e proprietà del Sie o dell'editrice Claudiana. Possono essere salvate, scaricate, copiate e stampate per un utilizzo privato, ma ne è vietata la manipolazione, l'alterazione, il ritocco anche in forma privata. Per le pubblicazioni e l'utilizzo delle immagini al di fuori delle mura domestiche (utilizzo non privato) deve essere richiesta esplicita autorizzazione. Ogni utilizzo non autorizzato è proibito dalla Legge Italiana e Internazionale sul diritto d'autore e come tale verrà perseguito. L'autorizzazione va chiesta per iscritto via posta elettronica a sie@fcei.it e si ritiene accettata soltanto con un preciso assenso per iscritto. Visitando il sito, vengono esplicitamente accettate queste clausole sui Diritti d'autore.

Cosa fa la FCEI



Quando in avvenire tuo figlio ti domanderà: ‘Che significano queste istruzioni, queste leggi e queste prescrizioni che il Signore, il nostro Dio, vi ha date?’ Tu risponderai a tuo figlio…

Deuteronomio 6:20-21